Vai al Contenuto

IPZS | Privacy

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) o Data Protection Officer (DPO) del Gruppo Poligrafico è l'avv. Francesca Colavincenzo.
Dati di contatto: privacy@ipzs.it - rpd@pec.ipzs.it

Contenuti:

PERCHÈ QUESTE INFORMAZIONI

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito "Regolamento"), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. (di seguito "Poligrafico") accessibile per via telematica al seguente indirizzo

http://www.ipzs.it

L'informativa è resa solo per il sito del Poligrafico e non riguarda altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nei siti ma riferiti a risorse esterne a suindicato dominio del Poligrafico.

A seguito della consultazione del sito sopra elencato possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento di tali dati è l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., con sede legale in Roma (Italia), Via Salaria 691.

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali indicati in questa pagina sono trattati dal Poligrafico nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri compiti istituzionali (art. 6, co. 1, lett. e), GDPR).

TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITA' DEL TRATTAMENTO
Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.

Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono anche trattati allo scopo di:

  • ottenere informazioni statistiche sull'uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.);
  • controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti.

Questi dati vengono cancellati immediatamente dal server 7 giorni dopo l'elaborazione.

Dati comunicati dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto del Poligrafico, i messaggi privati inviati dagli utenti ai profili/pagine istituzionali sui social media (laddove questa possibilità sia prevista), nonchè la compilazione e l'inoltro di eventuali moduli presenti sul sito del Poligrafico, comportano l'acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonchè di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

I dati personali relativi ai contatti web non persistono per più di 180 giorni, salvo eventuali richieste di autorità giudiziaria o forze dell'ordine.

Specifiche informative verranno pubblicate nelle pagine dei siti del Poligrafico predisposte per l'erogazione di determinati servizi.

Cookies

Non viene fatto uso di cookie per la profilazione degli utenti.

L'unico trattamento effettuato riguarda la produzione di statistiche esclusivamente da parte del Poligrafico, sulla navigazione nel sito www.ipzs.it.

Viene fatto uso di cookie tecnici di sessione (non persistenti), in modo strettamente limitato a quanto necessario per la navigazione sicura ed efficiente del sito.

Informazioni circa il trattamento dei dati personali effettuate attraverso le piattaforme di Social Media utilizzate dal Poligrafico

Circa i trattamenti di dati personali effettuati dai gestori delle piattaforme di Social Media utilizzate dal Poligrafico si rimanda alle informazioni da questi rese attraverso le rispettive privacy policy. Il Poligrafico tratta i dati personali conferiti dall'utenza attraverso le pagine delle piattaforme di Social Media dedicate al Poligrafico, nell'ambito delle sue finalità istituzionali, esclusivamente per gestire le interazioni con l'utenza (commenti, post pubblici, etc.) e nel rispetto della normativa vigente.

DESTINATARI DEI DATI

I dati personali raccolti a seguito della consultazione del sito sono trattati:

  • da personale del Poligrafico, che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo;
  • da soggetti designati Amministratori di sistema ai sensi del Provvedimento del Garante per la Protezione dei Dati Personali del 27 novembre 2008 s.m.i.
DIRITTI DELL'INTERESSATO

Gli interessati hanno il diritto di ottenere, nei casi previsti, l'accesso ai propri dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del GDPR).

L'apposita istanza dovrà essere inviata al Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) o Data Protection Officer (DPO) del Poligrafico (Via Salaria 691 - 00138 ROMA) ai seguenti indirizzi di posta elettronica: privacy@ipzs.it o privacy@ipzs.it o rpd@pec.ipzs.it

DIRITTO DI RECLAMO

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante Privacy, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

Privacy e Cookie policy del sito

torna su

L'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. (di seguito "Poligrafico") utilizza alcuni social media e servizi di messagistica istantanea per finalità di comunicazione istituzionale, in particolare per promuovere la conoscenza delle attività promosse dal Poligrafico e dei prodotti dal medesimo realizzati; per informare gli utenti sulle attività svolte dal Poligrafico alla luce dei propri compiti istituzionali; per raccogliere commenti, quesiti di natura generale e suggerimenti.

I canali social sono usati, inoltre, per la partecipazione attraverso il confronto e il dialogo nell'ottica della trasparenza e della condivisione.

Di seguito sono indicati i profili istituzionali ufficiali del Poligrafico e servizi di messaggistica istantanea:

Eventuali altri profili social e di messaggistica che si presentano come riferiti al Poligrafico NON sono gestiti dal Poligrafico o ad esso riconducibili.

Attraverso i propri profili istituzionali su social media e servizi di messaggistica istantanea, il Poligrafico può condividere e rilanciare contenuti e messaggi di pubblico interesse e utilità, anche pubblicati da terzi (esempio: soggetti istituzionali, agenzie di stampa e testate giornalistiche, ecc).

Eventuali commenti sotto i post del Poligrafico e i post degli utenti che menzionano il Poligrafico rappresentano l’opinione dei singoli e non quella del Poligrafico stesso, che non può essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da terzi.

Gestione

I profili istituzionali su social media e servizi di messaggistica istantanea del Poligrafico sono gestiti dalla Direzione Affari Istituzionali e Comunicazione – U.O. Rapporti con i Media (di seguito “staff”).

Non è prevista alcuna moderazione preventiva. Per tale ragione, il Poligrafico chiede agli utenti che interagiscono con i suoi canali social il rispetto di alcune semplici ma importanti regole:

  1. Esporre la propria opinione con educazione, correttezza, rispetto e utilizzando un linguaggio appropriato. Non sono tollerati insulti, volgarità, offese, minacce e, in generale, atteggiamenti e comportamenti violenti o diffamatori. Resta inteso che ognuno è responsabile, anche legalmente, dei contenuti che pubblica e delle opinioni che esprime.
  2. I contenuti e i commenti devono essere pertinenti rispetto all'attività istituzionale del Poligrafico (on topic).
  3. Chi presenta dati, notizie o opinioni su fatti o tematiche specifiche è invitato a proporre argomentazioni fondate e non pretestuose e a fare riferimento a fonti attendibili e verificabili.
  4. I contenuti pubblicati devono rispettare sempre la sfera di riservatezza delle persone. Vanno in ogni caso evitati riferimenti a fatti o a dettagli privi di rilevanza pubblica e che ledano la sfera personale di terzi.
  5. Non è ammessa alcuna forma di pubblicità, spam o promozione di interessi privati o di attività lecite o illegali.
  6. Non sono ammessi contenuti che violino il diritto d'autore né l'utilizzo non autorizzato di marchi registrati.

Si evidenzia che, eventuali profili social dei vertici o dei dirigenti sono gestiti personalmente. Allo stesso modo i profili dei dipendenti del Poligrafico sono gestiti esclusivamente a titolo personale e seguono le indicazioni della social media policy interna.

I contenuti

In ogni caso, ove possibile, saranno rimossi dallo staff tutti i post, i commenti o i materiali audio/video che:

  • utilizzano un linguaggio inappropriato e/o un tono minaccioso, violento, volgare o offensivo;
  • presentano contenuti illeciti o di incitamento a compiere attività illecite;
  • hanno finalità di promozione di prodotti e servizi;
  • divulgano direttamente o indirettamente dati e informazioni personali (nomi, indirizzi e-mail, numeri di telefono, codici fiscali, numeri di conto corrente, indirizzi, numeri di protocollo di documenti o pratiche, video o foto di persone riconoscibili, ecc.) o che in qualunque modo possono cagionare danni o ledere la sfera di riservatezza o la reputazione degli interessati;
  • riportano, direttamente o indirettamente, informazioni riferite a minori;
  • hanno un contenuto discriminatorio per genere, razza, etnia, lingua, credo religioso, opinioni politiche, orientamento sessuale, età, condizioni personali e sociali, salute;
  • hanno finalità di spam;
  • promuovono o sostengono attività lecite o illegali, che violano il copyright o che utilizzano in modo improprio un marchio registrato;
  • in generale risultano non coerenti con le finalità di comunicazione istituzionale del Poligrafico e con i contenuti comunicativi dei suoi profili social (off topic).

Per chi dovesse violare queste condizioni, il Poligrafico si riserva il diritto di usare il ban o blocco (quando possibile, dopo un primo avvertimento) e, nei casi più gravi (ad esempio promozione o sostegno di attività illegali o commissione di qualsiasi forma di reato o danneggiamento di terzi), di segnalare l'utente ai responsabili della piattaforma ed eventualmente alle autorità preposte.

Chi segue un canale social media del Poligrafico non viene automaticamente seguito.

Se il Poligrafico segue account di altri utenti, stringe amicizia con essi o li inserisce nelle sue liste di interesse, oppure commenta contenuti di altri utenti e/o vi attribuisce dei "like", ciò non implica la condivisione da parte del Poligrafico della linea di pensiero degli utenti interessati o l'approvazione di tutti i contenuti pubblicati dagli stessi.

Protezione dei dati personali

Il trattamento dei dati personali degli utenti risponde alle policy in uso sulle piattaforme utilizzate.
I dati personali o particolari inseriti in commenti o post pubblici all'interno dei canali sui social media del Poligrafico potranno essere rimossi.
I dati condivisi dagli utenti attraverso messaggi privati inviati direttamente ai gestori dei canali saranno trattati nel rispetto delle norme vigenti sulla protezione dei dati personali e della Informativa sulla protezione dati presente sul sito del Poligrafico, nella sezione Privacy www.ipzs.it/ext/privacy.html.

Social Media Policy

torna su
Finalità del "C.N.A.C."

Responsabile del C.N.A.C., nominato con lettera prot. n. 51191 del 18 settembre 2020.

Finalità della DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI E COMUNICAZIONE

Responsabile della Direzione Affari Istituzionali e Comunicazione, nominata con lettera prot. n. 11300 del 03 dicembre 2018.

Finalità della DIREZIONE AFFARI LEGALI E ACQUISTI

Responsabile della Direzione Affari Legali e Acquisti, nominato con lettera prot. n. 6407 del 05 luglio 2018.

Finalità della DIREZIONE AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO

Responsabile della Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo, nominato con lettera prot. n. 38870 del 4 giugno 2021.

Finalità della DIREZIONE INGEGNERIA E INNOVAZIONE

Responsabile della Direzione Ingegneria e Innovazione, nominato con lettera prot. n. 37633 del 9 luglio 2020.

Finalità della DIREZIONE INTERNAL AUDITING

Responsabile della Direzione Internal Auditing, nominato con lettera prot. n. 38871 del 4 giugno 2021.

Finalità della DIREZIONE PERSONALE, ORGANIZZAZIONE E SERVIZI GENERALI

Responsabile della Direzione Personale, Organizzazione e Servizi Generali, nominato con lettera prot. n. 6402 del 05 luglio 2018.

Finalità della DIREZIONE SISTEMI DI PREVENZIONE E TUTELA AZIENDALE

Responsabile della Direzione Sistemi di Prevenzione e Tutela Aziendale, nominato con lettera prot. n. 6410 del 05 luglio 2018.

Finalità della DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI E SERVIZI IT

Deputy della Direzione Sistemi Informativi e Servizi IT, nominato con lettera prot. n. 21366 del 8 aprile 2022.

Finalità della DIREZIONE SVILUPPO SOLUZIONI INTEGRATE

Responsabile della Direzione Sviluppo Soluzioni Integrate, nominato con lettera prot. n. 6411 del 05 luglio 2018.

Finalità della DIREZIONE GESTIONE IMMOBILIARE

Responsabile della Funzione Attività Immobiliari, nominato con lettera prot. n. 11295 del 03 dicembre 2018.

Finalità dello STABILIMENTO DI FOGGIA

Responsabile dello Stabilimento di Foggia, nominato con lettera prot. n. 11298 del 03 dicembre 2018.

Finalità dello STABILIMENTO OCV E PRODUZIONI TRADIZIONALI

Responsabile dello Stabilimento OCV e Produzioni Tradizionali, nominato con lettera prot. n. 38175 del 13 luglio 2020.

Finalità dello STABILIMENTO DI VERRÈS

Responsabile dello Stabilimento di Verrès nominato con lettera prot. n. 21376 del 8 aprile 2022.

Finalità dello STABILIMENTO ZECCA e della SCUOLA DELL'ARTE DELLA MEDAGLIA

Responsabile dello Stabilimento Zecca e Scuola dell'Arte della Medaglia, nominato con lettera prot. n. 8179 del 12 settembre 2019.

MISURE DI SICUREZZA ADEGUATE E OPERATO DEGLI AMMINISTRATORI DI SISTEMA

Deputy della Direzione Sistemi Informativi e Servizi IT, nominato con lettera prot. n. 21370 del 8 aprile 2022.

Responsabile Della Protezione Dati (RPD) o Data Protection Officer (DPO), in forza presso la Direzione Internal Auditing, nominato con lettera prot. n. 4664 del 11 maggio 2018.

Elenco dei Responsabili

torna su

I diritti riconosciuti dagli art. 15 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679 potranno essere esercitati in ogni momento dall'interessato mediante richiesta scritta inviata al Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) o Data Protection Officer (DPO) al seguente indirizzo: Via Salaria, 691 - 00138 Roma, o mediante e-mail ai seguenti indirizzi di posta elettronica: privacy@ipzs.it o rpd@pec.ipzs.it, utilizzando l'apposito modulo disponibile sul sito dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali https://www.garanteprivacy.it/home/modulistica-e-servizi-online.
Si ricorda, infine, ai sensi dell'art. 13, par. 2, lettera d) che l'interessato ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali o ad altra Autorità di controllo ai sensi dell'art. 77 del GDPR o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

torna su