Vai al Contenuto

IPZS | Società trasparente

Personale - Comunicazione

Relativamente ai nuovi obblighi di pubblicazione di cui all'art. 14 commi 1 e 1 bis del d.lgs. 33/2013, come modificato dal d.lgs. 97/2016, dei dirigenti della società si riepilogano alcune comunicazioni specifiche dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC):

  • A. Delibera n. 831 del 3 agosto 2016

  • Determinazione di approvazione definitiva del Piano Nazionale Anticorruzione 2016

    Al momento della stesura del presente PNA il decreto legislativo sulle società a partecipazione pubblica (schema di testo unico) non è stato ancora adottato, circostanza che determina incertezze sulla definizione dell'ambito soggettivo di applicazione del d.lgs. 33/2013 e della l. 190/2012. Tenuto, inoltre, conto del fatto che l'Autorità deve individuare gli obblighi di pubblicazione applicabili a dette società e agli altri enti di diritto privato indicati nell'art. 2-bis secondo il criterio della “compatibilità”, l'Autorità si riserva l'approfondimento di tutte queste problematiche e di quelle collegate all'applicazione della l. 190/2012 a detti soggetti in apposite Linee guida, di modifica della determinazione n. 8/2015, da adottare appena in vigore il decreto sopra citato, da considerare parte integrante del presente PNA. (cfr. pag. 14)

  • B. Delibera n. 1310 del 28 dicembre 2016

  • Prime Linee guida recanti indicazioni sull'attuazione degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni contenute nel d.lgs. 33/2013 come modificato dal d.lgs. 97/2016.

    Le presenti Linee guida, come indicato nel PNA 2016, hanno l'obiettivo di fornire indicazioni alle pubbliche amministrazioni e ad altri enti, sulle principali e più significative modifiche intervenute. Per quanto concerne l'accesso civico generalizzato e la disciplina applicabile alle società e agli enti di diritto privato, si rinvia alle apposite Linee guida in corso di adozione. (cfr. pag. 4)

  • C. Documento in consultazione (fino al 12 gennaio 2017)

  • Schema di «Linee guida recanti indicazioni sull'attuazione dell'art. 14 del d.lgs. 33/2013 «Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali» come modificato dall'art. 13 del d.lgs. 97/2016».

    L'applicazione delle medesime disposizioni agli altri soggetti indicati nell'art. 2-bis, co. 2 del d.lgs. 33/2013 ovvero enti pubblici economici, società in controllo pubblico, associazioni, fondazioni, enti di diritto privato, sarà trattata in distinte Linee guida. (cfr. pag. 2)

  • D. Comunicato del Presidente ANAC del 12 aprile 2017

  • Con decisione assunta il 12 aprile 2017 il Consiglio dell'Autorità Nazionale Anticorruzione ha sospeso l'efficacia delle Linee guida sugli obblighi di pubblicazione dei dirigenti pubblici, relativamente a compensi, spese per viaggi di servizio, situazione patrimoniale e reddituale. Tali previsioni, stabilite dal dlgs. 97/2016 (cd. “decreto Trasparenza“), erano già state oggetto di una ordinanza cautelare del Tar del Lazio dello scorso 2 marzo limitatamente all'Autorità Garante della privacy.
    Con la delibera dell'Anac, la sospensione viene estesa a tutte le pubbliche amministrazioni.

In osservanza di quanto sopra riportato si procederà alla pubblicazione della nuova documentazione di cui all'art. 14 commi 1 e 1 bis per i dirigenti della società conformemente alle disposizioni dell'ANAC.